skip to Main Content

Emergenza Covid-19: Informazioni e misure per la tutela dei clienti e del personale con cui collaboriamo. Leggi gli aggiornamenti di Coronavirus!

Suggerimenti per prevenire i guasti idraulici

guasti idraulici

Guasti Idraulici

Prevenire i guasti idraulici a Prato

Un idraulico, a quanto pare, è molto simile a un medico o un meccanico: speri di non aver mai bisogno del loro aiuto, ma quando lo fai, vuoi un idraulico esperto.

9 Suggerimenti per prevenire i guasti idraulici

1. PER FLUSH O NON FLUSH:

Solo i rifiuti corporei e la carta igienica dovrebbero mai andare in bagno. I rifiuti solidi, compresi i pannolini, i prodotti per l’igiene femminile o gli asciugamani di carta sono un no-no e sono regolarmente colpevoli di intasamenti degli scarichi intasati. Avere un bidone della spazzatura in ogni bagno per evitare la tentazione di gettare le cose sbagliate nel tuo bagno.

2. DROP-IN SE DARE:

A nessuno piace pulire le proprie toilette a mano, ma i detergenti a goccia nella vasca o nel serbatoio non sono una buona idea: l’esposizione prolungata dei prodotti chimici più puliti ai tubi può danneggiarli nel tempo. La maggior parte dei produttori non consiglia di usarli perché sono duri sui componenti meccanici dei servizi igienici. In effetti, per alcuni servizi igienici, l’uso di detergenti drop-in invaliderà la garanzia.

3. SFIENA IL TUO SCARICO:

Metti un filtro nel lavandino della cucina per catturare grossi pezzi di cibo e altri detriti. Alcuni dei colpevoli più comuni per gli zoccoli sono oggetti come pasta, riso, fondi di caffè e grasso – tutti questi dovrebbero essere smaltiti nel cestino della spazzatura o del compost.

4. IL CALORE È ACCESO:

Una volta che la temperatura inizia a scendere in autunno e per tutto l’inverno, mantieni il calore basso quando sei lontano da casa. Ciò protegge i tubi, in particolare quelli esposti sotto i lavandini o nelle proprietà più vecchie, dal congelamento e dallo scoppio della volta successiva che l’acqua li attraversa. Ricorda, i tubi di scoppio sono in genere più costosi rispetto a lasciare il riscaldamento basso.

5. ISPEZIONARE I TUBI:

I tubi della lavatrice in gomma possono rompersi e diventare fragili nel tempo. Se vedi un rigonfiamento, il tubo deve essere sostituito tubazioni immediatamente prima che esploda. Verificare la presenza di perdite d’acqua ogni sei mesi: le perdite possono aumentare la bolletta, influire sul funzionamento dell’apparecchio e causare problemi con la muffa.

6. PREVENZIONE DELL’ALLUVIONE:

Assicurati che tu e tutti nella vostra casa sappiate dove si trova la valvola principale di intercettazione dell’acqua in modo da poter interrompere l’alimentazione in caso di emergenza idraulica per prevenire o ridurre al minimo inondazioni e gravi danni materiali. La valvola deve essere chiaramente etichettata e facilmente accessibile. L’approvvigionamento idrico deve essere chiuso anche durante le vacanze prolungate o i lavori di ristrutturazione. Ricorda inoltre che le rondelle di gomma su una valvola a saracinesca in particolare possono usurarsi nel tempo, il che significa che potrebbe non funzionare quando è necessario spegnerlo. Dovresti testarlo chiudendo la valvola principale dell’acqua: se l’acqua fuoriesce dall’impugnatura, è un segno che deve essere sostituito.

7. I TUBI NON SONO PER APPENDERE:

Forse è perché sono spesso così vicini a lavatrici e asciugatrici in scantinati non finiti, i proprietari di casa usano spesso tubi esposti per appendere i vestiti bagnati. I tubi non sono progettati per sostenere un sacco di peso, certamente non da una fila di vestiti asciutti, e potrebbero staccarsi o esplodere.

8. INSTALLAZIONE DI UNA VALVORA :

L’installazione di una valvola di arretramento è una buona idea, soprattutto nelle aree soggette a inondazioni: può impedire alle fognature in una linea di fognatura sovraccarica di eseguire il backup nel seminterrato. Una pompa di pozzetto, che spinge fuori l’acqua che si raccoglie dalle piastrelle piangenti intorno al seminterrato, potrebbe anche essere un’idea intelligente.

9. FUORI CASA:

I problemi idraulici non si verificano solo all’interno della tua casa. Controlla di tanto in tanto i tuoi rubinetti esterni per assicurarti che non perdano o non causino acqua nella piscina. E, una volta che fa freddo, chiudere la valvola di intercettazione sulla linea di galleggiamento che porta al bavaglino del tubo flessibile esterno e scolarla per evitare il congelamento.

Se hai bisogno un idraulico professionista chiama Pronto Intervento Idraulico Prato

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *